Lo sviluppo di un polo culturale internazionale
La Fondazione Stelline è una storica istituzione milanese, costituita il 16 giugno 1986 da Regione Lombardia e Comune di Milano per promuovere e valorizzare la conservazione dello storico palazzo, quale sede d’iniziative socio-economiche e culturali e spazio espositivo per mostre d’arte contemporanea. Da oltre trent’anni la Fondazione costituisce un polo culturale di livello nazionale e internazionale. Coniugando i suoi valori di attualità con quelli storici, la Fondazione è riconosciuta come un importante luogo di cultura e progettualità, una realtà aperta, un punto di riferimento per i cittadini e il pubblico internazionale, simbolo della storia e della cultura ambrosiana di Milano e del nostro paese, con l’intento di avvicinarsi sempre più all’ideale di “luogo milanese e internazionale da amare”. La “passione”, caratteristica che da sempre ha contraddistinto sia Leonardo sia la comunità milanese, è uno dei valori chiave delle riflessioni durante gli incontri culturali, al centro di una città sempre più simile ad un laboratorio di idee dove le passioni sono destinate a diventare mestieri. Arte e cultura, in un mix vincente anche per l’attività congressuale, rappresentano oggi una caratteristica strategica della Fondazione Stelline. L’attenzione al tema della valorizzazione del patrimonio culturale e strategie mirate di marketing territoriale, che si intrecciano nel progetto multidisciplinare Hub Leonardo, sono aspetti fondamentali per affrontare i cambiamenti in atto.

Fondazione Stelline, the development of an international cultural centre
Fondazione Stelline is a long-established Milanese institution that was founded in June 16, 1986 by the Lombardy Region and the Municipality of Milan for the purpose of promoting and publicising the conservation of the historic building as a venue for socio-economic and cultural initiatives and space for holding contemporary art exhibitions. For over thirty years, the Foundation has acted as a cultural hub both on a national and international level. Combining both present-day and traditional values, the Foundation is recognised as an important place of culture and project planning, an open institution, a landmark for both local and international visitors, and an emblem of the Ambrosian history and culture of Milan and Italy, which strives to come closer and closer to the ideal of becoming a ‘place of Milanese and international appeal’. ‘Passion’, a trait that has always characterised both Leonardo da Vinci and the Milanese community, is one of the key values behind the cultural events held in the centre of a city that increasingly resembles a workshop of ideas where passions are destined to become crafts. Art and culture, in a winning combination that includes also conference activities, today represent a strategic characteristic of Fondazione Stelline. Attention to the theme of valorising cultural heritage and targeted local marketing strategies, which are woven together in the multidisciplinary project Leonardo Hub, are aspects that are fundamental in coping with the changes currently underway.


Domenica 3 giugno ore 15.00 e ore 17.00
Sala piccola, Teatro Dal Verme

Martedì 5 giugno dalle ore 16.30 alle ore 18.30
Chiesa di San Sepolcro

Martedì 5 giugno ore 20.30
Chiesa di San Sepolcro

Giovedì 7 giugno ore 20.30
Sala Bramante, Centro Congressi Fondazione Stelline

Lunedì 25 giugno ore 20.30
Basilica di Santa Maria della Passione

Martedì 26 giugno ore 20.30
Chiesa di San Sepolcro

Mercoledì 27 giugno ore 20.30
Chiesa di Santa Maria Segreta

Giovedì 28 giugno ore 20.00
Basilica di Santa Maria della Passione

Venerdì 29 giugno ore 20.30
Basilica di Santa Maria della Passione

Giovedì 5 luglio ore 18.30 e ore 20.30
Chiesa di San Bernardino alle Monache

Lunedì 9 luglio ore 20.30
Chiesa di San Bernardino alle Monache

Mercoledì 11 luglio ore 20.30
Chiesa di San Sepolcro

 

Lunedì 16 luglio ore 20.30
Chiesa di Santa Maria della Sanità

Giovedì 19 luglio ore 20.30
Chiesa di Santa Maria Segreta

Giovedì 26 luglio ore 20.30
Chiesa di San Sepolcro

Mercoledì 1 agosto ore 20.30
Chiesa di San Bernardino alle Monache

Sabato 4 e domenica 5 agosto ore 11.30 e ore 13.30
Pinacoteca Ambrosiana

Martedì 7 agosto ore 20.30
Chiesa di San Bernardino alle Monache

Giovedì 9 agosto ore 16.30, ore 18.30 e ore 20.30
Cortile della Basilica di Santa Maria della Passione

Mercoledì 15 agosto ore 10.00, ore 11.00, ore 15.00, ore 16.00
Coro di San Maurizio al Monastero Maggiore

Venerdì 17 agosto ore 20.30
Chiesa di San Bernardino alle Monache

Domenica 19 agosto ore 18.30 e ore 20.30
Chiesa di Santa Maria della Sanità

Giovedì 23 agosto ore 20.30
Basilica di Santa Maria della Passione