Questa chiesa, fondata originariamente nel tardo Duecento con un attiguo convento ora scomparso, fu dal Quattrocento dedicata al grande santo francescano che visitò Milano diverse volte. La chiesa è della seconda metà del XV secolo, probabilmente progettata da Pietro Antonio Solari. Nel 1645 la superiora Suor Maria Antonia Galimberti fece restaurare la chiesa alla quale fu aggiunta un’ala con facciata barocca. Dobbiamo poi risalire al 1727 quando fu fatto un nuovo intervento durante il quale furono modificate le finestre ed il portale. Circa cinquant’anni dopo il convento venne soppresso (1782). Gli edifici che lo componevano furono gradatamente demoliti e, quando nel 1913 fu costruita l’attuale sede del Liceo Manzoni, fu eliminata anche l’ala secentesca della chiesa. Fu ripristinato nel 1922, dopo i rimaneggiamenti barocchi, l’aspetto della facciata, furono rafforzate le fondazioni, venne consolidato il tetto e si completò il campanile. All’interno furono tolte le diverse intonacature e messi a nudo gli affreschi, di scuola lombarda del ’400. Altri affreschi qui sono attribuiti alla scuola di Vincenzo Foppa. Solo nel 1923 la chiesa fu riaperta al culto. Nel 1943 un bombardamento aereo distrusse alcune parti del tetto e della chiesa, danni che vennero peggiorati da alcune scosse di terremoto nel 1951. La chiesa venne chiusa prudenzialmente sul finire degli anni Ottanta, e rimase in stato di abbandono fino al 1997, quando venne costituita l’Associazione Amici di S. Bernardino alle Monache, che ha promosso un complesso lavoro di restauro e consolidamento, ad opera della Regione Lombardia, permettendo la riapertura nel 2006.

This church, originally founded in the late thirteenth century along with a convent that has now vanished, was dedicated in the fifteenth century to the great Franciscan preacher-saint Bernardino, who had often visited Milan. It dates from the second half of the fifteenth century, and the architect was Pietro Antonio Solari. In 1645 the Mother Superior Maria Antonia Galimberti had the church restored, and a new wing was added that was given a Baroque façade. In 1727 more building works were undertaken that modified the windows and the main door. About fifty years afterward, the convent was suppressed (1782). The buildings that made up the monastic complex were gradually demolished and when the Liceo Manzoni school was built in 1913, the seventeenth-century wing of the church was demolished. The façade was cleaned of its Baroque retouching in 1922, the foundations were reinforced, the roof was consolidated, and the belltower was finally completed. In the interior, various levels of whitewash were stripped away to reveal a fresco cycle of the Lombard school of the fifteenth century. Other frescoes here are attributed to the school of Vincenzo Foppa. Only in 1923 was the church reopened for worship. In 1943 an aerial bombardment destroyed part of the church and roof, damage that was made worse by earthquakes in 1951; the church was closed, to prevent further damage, at the end of the 1980s, and remained in a state of total abandonment until 1997, when the Associazione Amici di S. Bernardino alle Monache, the church’s Friends’ Association, was founded. This association planned a complex work of restoration and consolidation, which was undertaken by the Region of Lombardy, allowing the church to reopen in 2006.


Martedì 13 giugno ore 20.30
Basilica di Santa Maria della Passione

Lunedì 19 giugno ore 20.30
Sala Capitolare del Bergognone

Lunedì 26 giugno ore 20.30
Sala Capitolare del Bergognone

Martedì 27 giugno ore 20.30
Basilica di Santa Maria della Passione

Giovedì 6 luglio ore 20.30
Basilica di San Simpliciano

Lunedì 10 luglio ore 20.30
Chiesa di San Sepolcro

Mercoledì 12 luglio ore 20.30
Basilica di Santa Maria della Passione

Giovedì 13 luglio ore 20.30
Chiesa di Santa Maria Annunciata in Chiesa Rossa

Lunedì 17 luglio ore 20.30
Chiesa di San Sepolcro

Giovedì 20 luglio ore 20.30
Chiesa di San Bernardino alle Monache

Domenica 23 luglio ore 18.30
Chiesa di San Bernardino alle Monache

Domenica 23 luglio ore 20.30
Chiesa di San Bernardino alle Monache

Martedì 25 luglio
Sala Capitolare del Bergognone

Mercoledì 26 luglio
Sala Capitolare del Bergognone

Mercoledì 26 luglio ore 20.30
Sala Capitolare del Bergognone

Domenica 30 luglio ore 18.30
Basilica di Santa Maria della Passione

Lunedì 31 luglio ore 18.30 e ore 21.00
Chiesa di San Bernardino alle Monache

Giovedì 3 agosto ore 20.30
Chiesa di San Pietro in Gessate

Sabato 5 e domenica 6 agosto ore 11.30 e ore 15.30
Pinacoteca Ambrosiana

Lunedì 7 agosto ore 18.30 e ore 20.30
Chiesa di San Bernardino alle Monache

Giovedì 10 agosto ore 18.30 e ore 20.30
Sala Capitolare del Bergognone

Martedì 15 agosto ore 18.30
Teatro Dal Verme

Giovedì 17 agosto ore 10.30, ore 11.30, ore 14.30 e ore 15.30
Coro di San Maurizio al Monastero Maggiore

Sabato 19 agosto ore 20.30
Chiesa di San Bernardino alle Monache

Domenica 20 agosto ore 16.30, ore 18.30 e ore 20.30
Sala Capitolare del Bergognone

Giovedì 24 agosto ore 20.30
Basilica di Santa Maria della Passione