maurizio salerno

Maurizio Salerno, nato a Milano nel 1970, si è diplomato in organo e composizione organistica presso il Conservatorio della sua città, in clavicembalo presso i conservatori di Lugano e Torino, e in Musica Sacra presso il conservatorio di Roma. Si è perfezionato presso la Schola Cantorum di Basilea con Jean-Claude Zehnder e in seguito ha studiato con Andrea Marcon. Come solista si esibisce regolarmente in Italia e in Europa, e ha inoltre tenuto concerti negli Stati Uniti, Sud America, Russia e Australia.
Insieme al violinista Stefano Montanari – con il quale ha inciso le Sonate per cembalo obbligato e violino di J. S. Bach – ha fondato l’ensemble L’Estravagante, incidendo l’integrale delle sonate per violino, viola da gamba e clavicembalo di D. Buxtehude, pubblicate con Arts, la Musikalische Ergötzung di J. Pachelbel, le Sonate a tre op. 1 di A. Vivaldi pubblicate da Naïve. Ha inciso un CD dedicato alle opere organistiche della maturità di J. S. Bach. In duo con Edoardo Bellotti ha registrato un CD riguardante le opere per due organi di Bach e Händel, uno sulla versione organistica delle Sette Ultime Parole di Cristo sulla Croce di J. Haydn ed uno sui Musikalische Sterbens-Gedanken di J. Pachelbel, entrambi in collaborazione con la rivista Amadeus, oltre alla registrazione delle Sonate a due bassi di Bernardo Pasquini per La Bottega Discantica.
Tiene regolarmente corsi presso importanti Accademie e Conservatori di Musica.
È direttore artistico e fondatore dell’Associazione Culturale La Cappella Musicale e del festival di musica antica Milano Arte Musica; ha diretto inoltre la stagione Due Organi in Concerto. Dal luglio 2013 è direttore artistico dell’orchestra I Pomeriggi Musicali (Milano).
Ha ricoperto e ricopre diversi incarichi nei CDA di importanti fondazioni milanesi, quali Fondazione Giuseppe Verdi, Fondazione Casa dei Musicisti, Fondazione Milano®-Scuole Civiche di Milano e Fondazione Stelline (vicepresidente), maturando un’esperienza quasi decennale in ambito gestionale.
È organista titolare della prestigiosa Basilica di Santa Maria della Passione a Milano.
È docente di organo e composizione organistica presso il Conservatorio di Darfo - Boario Terme.